Il miele di Tajinaste e api nere di Tenerife

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Il miele di Tajinaste è considerato una rarità dell’agricoltura.
Originario dell’isola di Tenerife, e uno dei tanti prodotti inconsueti che si possono trovare alle Canarie, con una caratteristica dolcezza e virtù molto particolari.

Il Tajinaste è una specie endemica che si trova esclusivamente sull’isola di Tenerife, in particolare nelle vicinanze del vulcano dormiente Teide. Questa specie, la tajinaste rossa, è stata scientificamente chiamata Echium wildpretii, chiamata anche “Sangre del Teide”.

Arbusto che produce anche una sorta di piccola rosa lanceolata che forma un cono, che può raggiungere i 3 metri di altezza diventando decisamente spettacolare agli occhi dei visitatori.

Si trova esattamente nel nord-est dell’isola e il suo nome deriva dalla lingua guancia “tainast” che significa “aculeo”. Il motivo è probabilmente da attribuirsi al fatto che le api lo adorano!

Si caratterizza per essere un miele dal sapore “primaverile” e dalla consistenza cremosa, con colorazione molto chiara e cristallina in toni beige. Il suo sapore è particolarmente delicato, nelle Isole Canarie viene solitamente utilizzato come dolcificante naturale e come ingrediente di alcuni piatti tradizionali.

Anche le api che lo frequentano sono particolari. Si tratta di una particolare specie di ape nera, anch’essa specifica del bioma canario.

Si possono osservare climi diversi in tutta l’isola e, soprattutto nelle aree vulcaniche, è sorprendente vedere gli alveari prodotti dall’ape nera di Tenerife. Tuttavia, l’ape nera è uno degli impollinatori più grandi e dominanti della specie, ma non così abile o delicato come altri impollinatori autoctoni dell’isola. Questo, secondo alcuni studi, può produrre una diminuzione della produzione di semi e frutti del tajinaste rosso, poiché la presenza di api nere farebbe diminuire altre piccole specie che sfruttano anche il polline di questo fiore.

Per questo motivo, l’introduzione di più alveari per la produzione di miele potrebbe essere alquanto controproducente, motivo per cui si è reso necessario stabilire regolamenti che regolino questa attività al fine di preservare al meglio sia la flora che la fauna del Teide.

Tajinaste Honey - Oromiel 300 g

Lascia un commento

EnglishItalian